Centrale Rischi – Black List

I principali sistemi di informazioni creditizi sono la Centrale di allarme interbancaria (CAI) gestita dalla Banca d’Italia, Eurisc della Crif, Experian ed il Consorzio per la Tutela del Credito (CTC).
Se desiderate procedere autonomamente alla consultazione delle banche dati (black list), per monitorare il Vostro stato all’interno delle centrali rischi seguite i link sottoindicati e richiedete una visura.

Eurisc Crif : http://www.crif.it

Consorzio per la Tutela del Credito (C.T.C.) http://www.ctconline.it/

Experian (Informazioni commerciali) http://www.experian.it/

CAI (Centrale Allarme Interbancaria) http://www.bancaditalia.it/

Tempi di conservazione dei dati nei Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC)

Richieste di finanziamento : sei mesi, se richiesto nell’ istruttoria, un mese in caso di rifiuto della richiesta di finanziamento o rinuncia alla stessa.

Morosità di due rate o di due mesi poi sanate: dodici mesi da quando regolati

Ritardi superiori sanati anche su transazione: ventiquattro mesi da quando regolati

Eventi negativi (sofferenze, morosità) non sanati: trentasei mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario l’ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso)

 

centrale rischi

rif: centrale rischi – blak list